27 Settembre 2020
Notizie
percorso: Home > Notizie > News

Campionato di giornalismo, che la grande sfida inizi

14-01-2015 12:42 - News
Pisa, 13 gennaio 2014 - Presentata l´edizione 2015 del campionato di giornalismo organizzato dalla Nazione. A partecipare quest´anno sono 15 scuole della città e della provincia, per un totale di 27 classi e interclassi concorrenti. I gruppi si sfideranno per due volte a settimana per tutto il mese di febbraio e di marzo, data conclusiva sarà il 2 aprile giorno dell´ultimo duello a colpi di penna. I ragazzi gareggeranno realizzando una pagina su temi di attualità: saranno premiate le pagine (quattro) migliori. L´argomento è libero e gli studenti potranno cimentarsi su argomenti legati al territorio o su aspetti particolari come quelli proposti dai nostri sponsor che consegneranno premi speciali. Conad del Tirreno, rappresentata da Stefano e Diego Giannelli, propone "L´alimentazione e lo spreco", il Centro Cinema Paolo e Vittorio Taviani, rappresentato dal vicesindaco di San Miniato Chiara Rossi, suggerisce "Il cinema, rinascimento del XX secolo riesce a parlare un linguaggio molto vicino ai giovani e risponde pienamente alla domanda di evasione e fantasia: non conosce distanze né frontiere, presenta mille mondi possibili e impossibili", la Belvedere spa, rappresentato da Arianna Merlini, prospetta il tema ambientale legato al nostro territorio.
Anche due associazioni hanno proposto una tematica innovativa: Vivi la Piazza liberamente, presieduta daMaria Grazia Ghelardoni e Denise Mercatelli, ha sposato l´idea lanciata dall´Aipd (associazione italiana persone down), rappresentata da Jacqueline Demuro, premiare chi meglio rielaborerà il finale del "Brutto anatroccolo". Vivi la piazza donerà al migliore scritto una targa, coordinata da una pergamena, e un buono libri. L´Aipd consegnerà tre premi ai primi classificati: il primo è una lavagna pentagonale "per una classe che dà peso alla sostanza e non alla forma", il secondo è una merenda preparata e servita dai ragazzi con sindrome di down della Cooperativa Alzaia e del progetto TicucinoBio, il terzo è una mini collezione di film a tema diversità.
Ulteriori premi saranno assegnati per la migliore foto, immagine o vignetta realizzate a corredo della pagina inchiesta e per la migliore pagina realizzata votata su www.lanazione.it (premio super click). Conclusi i tornei provinciali le pagine dei campioni di ogni provincia saranno confrontate per premiare un super campione, scelto tra tutti i vincitori di toscana, Umbria e La Spezia. Tutto il materiale (comprensivo di testi, titoli e didascalie in formato doc; foto e vignette in formato jpg) deve essere inviato tramite mail acronaca.pisa@lanazione.net almeno 48 ore prima della data di pubblicazione. Le pagine dedicate al concorso saranno pubblicate il martedì e il giovedì. L´iniziativa è stata annunciata alla Stazione Leopolda di Pisa dal vicecaposervizio della redazione pisana, Guglielmo Vezzosi, alla presenza del dirigente scolastico provinciale Luigi Sebastiani, del prefetto di Pisa Attilio Visconti, dell´assessore alle politiche educativeMarilù Chiofalo, del rappresentante dell´ufficio centrale di Firenze de La Nazione Alberto Andreotti, del collega della redazione di Pontedera Carlo Baroni che è anche presidente del Centro cinema Taviani.
Al termine della presentazione, l´estrazione del calendario delle sfide. Si parte il 19 febbraio quando si scontreranno la II F della "Fucini" di Pisa e la II B dell´istituto "Curtatone e Montanara" di Pontedera. Il 24 febbraio in campo la II C sempre del "Curtatone e Montanara" e la II B della "Da Morrona" di Terricciola. A duellare il 26 febbraio saranno l´interclasse (III A, B, C) della "Luigi Russo" di Navachio e la III C del Pascoli di Cascina. Il mese di marzo inizia con la battaglia del 3 tra la III G della "Fucini" di Pisa e la III A della "Da Morrona". Il 5 marzo vedrà la II A dell´istituto "Curtatone e Montanara" di Pontedera contro la II A del "Leonardo Da Vinci" di Orentano. Il 10 marzo la III B della "Pirandello" di Lari contro la III B della "Da Morrona" di Terricciola. Il 12 marzo è la volta della I C del "Galilei" di Montopoli e la II A della Dante Alighieri di Capannoli. Il 17 marzo lotta di inchiostro tra la III B della "Quasimodo" di Fornacette e la II B della "Da Vinci" di Orentano. Il 19 marzo lo ´scontro´ tra la III C della "Toniolo" di Pisa e la III B del "Buonarroti" di Ponte a Egola. Sfida interna per due classi del "Curtatone e Montanara" di Pontedera: la II D e la II E gareggeranno il 24 marzo. Il 26 marzo protagoniste saranno la II B della "Ersilio Cozzi" di Lavoria-Crespina e la II C del "Pascoli" di Cascina. Il 31 marzo la competizione sarà tra la III F della "Fucini" di Pisa e la III A del "Leonardo Da Vinci" di Orentano. Chiude il calendario il 2 aprile una sfida tripla tra la II A della "Da Morrona" di Terricciola, la III E della "Fibonacci" di Pisa, e la II A del "Pacinotti" di Pontedera.
di Michele Bulzomì


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa sulla privacy
Informativa ex art. 13 D.Lgs. n.196/2003 per il trattamento dei dati personali degli alunni e delle famiglie
torna indietro leggi Informativa sulla privacy  obbligatorio